openday

OPEN DAY DI LABITALIA A GENOVA

 

L’IMPORTANZA DI STAMPARE

E’ stata una giornata interessate quella dell’open day del 5 dicembre a Genova.

Labitalia ha organizzato presso la sede di Nico Falleti una intera giornata dedicata alla stampa immediata con la presentazione delle periferiche più adatte a raggiungere un traguardo ambizioso.

Frontier DX100, ASK300, SureColorP800 e ALIMPIX.

Brand importanti, attrezzature di alta qualità, investimento contenuto e la possibilità di massimizzare il business in un piccolo spazio.

Nico Falleti, Francesco Mignogna e Riccardo Giorcelli hanno ascoltato ogni singola esigenza e il denominatore comune tra tutti i clienti che hanno partecipato all’open day era LA QUALITA’ e FLESSIBILITA’.

L’investimento contenuto e la grande potenzialità non può prescindere da una stampa di elevatissima qualità.

Fujifilm Frontier-S DX100, lo SmartLab compatto con bassissimi costi di gestione.

Stampa ad alta qualità da 12,7×8,9 cm fino a 20,3×100 cm, intensificata da 6 colori VIVIDIA™ INK SYSTEM e ottimizzata con software proprietario Imaging Intelligence™

Fujifilm ASK300, sistema All-in-one per la stampa a sublimazione è adatto ad ogni situazione, trasportabile compatto.
Eccezionale qualità dell’immagine realizzata abbinando la nostra esclusiva tecnologia di processo Image Intelligence™ con FUJIFILM Quality Thermal Photo Paper.

Epson SureColor SC-P800 rappresenta il nuovo standard tra le stampanti fotografiche in formato A2 e si integra perfettamente in qualsiasi ambiente di lavoro. SureColor SC-P800 è la scelta perfetta per soddisfare le tue esigenze di stampa in ambito lavorativo. Questa stampante, pensata per fotografi, artisti, agenzie creative o studi di architettura, produce infatti stampe di qualità professionale con un forte impatto visivo sui clienti.

Sono tutti sistemi utilizzabili autonomamente oppure collegati ad una configurazione più performante con Alimpix, la nuova generazione di Foto-Chioschi che permette di gestire e ordinare qualsiasi tipo di Foto-prodotto, tramite una completa gestione del carrello multi-prodotto, con una nuova interfaccia  arricchita di gradevoli effetti di animazione ed estremamente semplice in grado di guidare il Cliente, passo per passo, attraverso il ciclo dell’ordine e con una solidità e affidabilità, tipica di tutti i prodotti Alimpix.

 

labitalia-logolabitalia-epson-logofujifilmlabitalia-alimpix-logo

 

invito-mostra2dic-loretoprint-1

VIAGGIO ATTRAVERSO LA SPIRITUALITA’ NEL MONDO di Giancarlo Majocchi presso LORETOPRINT

 

di Alessia Locatelli

La coinvolgente mostra sulla spiritualità di Giancarlo Majocchi

presso gli spazi di LoretoPrint (MI)

Ha inaugurato il 1° dicembre, con catalogo correlato, la mostra personale di Giancarlo Majocchi dal titolo “Viaggio attraverso la spiritualità nel mondo“, visibile fino al 17 dicembre presso gli spazi di LoretoPrint a Milano (Via A. Costa,7).

Un viaggio nella spiritualità ripercorso dal fotografo partendo dalle tracce dei primi insediamenti umani in Africa, per arrivare all’Oceania ed infine all’America.

Chiediamo all’autore il perché della scelta di un tema così complesso quale la spiritualità: “Amando le popolazioni e le tradizioni ancestrali che resistono tutt’oggi, è d’obbligo considerare anche la “forza rituale” delle manifestazioni religiose. Da 15 anni seguo questo progetto in giro per il mondo e, nonostante sia ateo, capisco pienamente l’incessante ricerca di perfezione, l’anelito d’infinito intrinseco nella natura dell’uomo. Dallo spiritismo al Voodoo, ho seguito lo stesso percorso migratorio della razza umana partendo a fotografare l’Africa, l’Europa ed il medio Oriente, sino ad arrivare alle colorate e coinvolgenti manifestazioni che caratterizzano le ritualità di induismo e buddismo. Chiudo simbolicamente questo viaggio con una serie di scatti dell’influenza cattolica con radici animiste tipica del Sudamerica, ed i tratti caratteristici blues e spiritual della popolazione nera dell’America del Nord”. Il catalogo comprende le immagini suddivise in 28 capitoli per ogni evento, scelte per lo loro spettacolarità e spesso poco note al pubblico occidentale.

Per alcune delle fotografie su cavalletto, di dimensioni 70×100 cm, esposte negli spazi del negozio è stato utilizzato un supporto innovativo che sta riscuotendo sempre più successo all’interno del mondo della fotografia FineArt.

Si tratta dei cartoncini Cropper Gallery (http://www.labitalia.it/offerta-cartoncini-james-cropper/) prodotti da Permajet e distribuiti da LABITALIA: spessi ben 2 mm questi supporti patinati con anima in pura cellulosa per la stampa fotografica offrono nella versione Matt la possibilità di stampare su entrambi i lati, senza necessità di inserire ulteriore elemento di rigidità in fase di montaggio garantendo così un risparmio, con risultati di qualità eccellente e dalla resa materica impareggiabile.

I Cropper sono cartoni di alta qualità già in formati fino al 70×100 cm, stabili nel tempo, lisci ed idonei alla lunga conservazione. Si stampano con inchiostro a pigmenti, con coloranti a base d’acqua o con inchiostri UV e producono immagini straordinariamente nitide, come abbiamo potuto constatare dalla qualità del risultato in mostra. Sono disponibili anche per stampa su un solo lato, con superficie Lucida , Semilucida , Matt – visibili nella serie “RITRATTI”, 30 fotografie in formato 30×30 cm con cornice in legno naturale o nera.

Una scelta di qualità e conservazione che riduce notevolmente i costi.

La mostra di Giancarlo Majoicchi (con le opere in vendita) è fruibile

dal 2 al 17 Dicembre 2016 con i seguenti orari:

Lunedì / Venerdì 9 -13 / 14-18, il Sabato dalle 9 alle 13

labitalia-logojames-cropperloretoprintmarchio-orizzontale-cmyk permajet

img_20161102_105933

WORKSHOP LEICA AKADEMIE di SETTIMIO BENEDUSI – Mantova 29-30 ottobre 2016

Arriviamo nello studio fotografico dove Settimio Benedusi sta tenendo il Workshop LEICA sulla fotografia in bianco e nero.

Dodici ragazzi lo ascoltano, lo osservano e lui si muove nel suo mondo e a modo suo.

Spiega la tecnica e spiega la cosa più difficile in assoluto, quella di creare un “contatto” per arrivare al risultato.

Li sconvolge, li sovrasta, li fa star male, se necessario, ma certamente riesce a smuovere in ognuno di loro il fuoco che occorre per entrare nella foto.

“ Parla con lei…dille cosa vuoi…scatta! Fai adesso la foto della tua vita!”

Una Leica caricata con un film ILFORD HP5 e un fotografo che insegna.

Già queste tre cose insieme creano una grande emozione.

E invece tutto questo si amplifica al Workshop Leica, il giorno dopo, quando  Giancarlo Vaiarelli dalla camera oscura consegna ad ognuno di loro il provino a contatto con i loro scatti e se li porta in camera oscura dove racconta e insegna loro come rendere l’emozione attraverso un bagno di chimica, un ingranditore e che il bianconero ancora in bacinella è “il momento più bello del bianconero”.

Benedusi raccoglie i ragazzi intorno al tavolo e commenta i provini. Ha un modo personalissimo ed efficace di insegnare e ci riesce molto bene. Il silenzio che si crea fa pensare,

Sono tutti per lui.

Calamitati su ogni sua parola, su ogni sua pausa, su ogni suo movimento delle mani.

La fotografia non solo la conosce e la vive, ma si vede perfettamente anche quanto la ama.

“Quando guardi un provino a contatto non devi avere dubbi, non devi cercare niente. La foto la trovi immediatamente, a colpo sicuro perchè la foto era prima nella tua testa.”

E poi ancora

“Qualsiasi azione mediata da una macchina fotografica deve necessariamente avere un “contatto” che va oltre.

Bisogna vivere il momento ed essere presenti nello scatto.

Ogni azione, ogni pensiero deve essere sulla fotografia che stai scattando perche’ la macchina fotografica, per sua stessa natura, ti fa vedere una cosa per volta”

Parole bellissime e concetti difficili che la lasciano tutti con gli occhi puntati sul loro provino.

Ancora tutti insieme in camera oscura ad osservare Vaiarelli che muove le mani sotto l’ingranditore, sapientemente, con l’occhio dell’alchimista (la parola stampatore non gli piace n.d.r.) che sa interpretare quello che vuole il fotografo e conosce perfettamente il modo di rendere il concetto, stampando in 30×40 ciò che Benedusi ha appena insegnato.

“LA FOTOGRAFIA E’ INEVITABILMENTE IL RISULTATO DI CIO’ CHE E’ SUCCESSO PRIMA”

Sabrina Carabelli

labitalia-logoilford11012426_811730878923348_8567086018119725587_n1-720x380

photokina_home_2

Labitalia a Photokina 2016

LABITALIA conferma anche quest’anno la partecipazione al PHOTOKINA 2016

SAREMO PRESENTI PRESSO:

PERMAJET | Halle 3.1 B06-C15

J CROPPER | Halle 3.1 D16

CHROMALUXE | Halle 9.1 D014

FUJIFILM | Hall 4.2 A008 A010 B019 B001 B004 B010 C019

Un evento importante per presentare ai negozianti, ai professionisti e al vasto pubblico di appassionati fotoamatori e competenti imprenditori le numerose novità che hanno costellato la recente attività di Labitalia.

permajetjames-cropperchroma-luxe